Search
Generic filters
Solo parole esatte
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Filter by Custom Post Type

TreviAmbiente, Album – edizione 2006 (*)

1024 746 MontagneAperte
  • 1

Grafica di Danilo Rapastella, Tiziana Ravagli, Giampaolo Filippucci

Grafica di Danilo Rapastella, Tiziana Ravagli, Giampaolo Filippucci

Titolo: Album  di TreviAmbiente – edizione 2006
A cura di: Tiziana Ravagli (*), Giampaolo Filippucci, Alvaro Paggi (*), Danilo Rapastella (*)
Immagini di: Giampaolo Filippucci, Tiziana Ravagli e altri
Progettazione grafica: Danilo Rapastella, Tiziana Ravagli, Giampaolo Filippucci
Editore: Comune di Trevi, GAL Valle Umbra e Sibillini
Anno di pubblicazione:2006
Descrizione fisica: 16 pagine, rilegato 2 punti metallici, copertina cartoncino plastificato, illustrato, 30×42 cm

Pubblicazione realizzata con la collaborazione di dipendenti della Comunità montana, che hanno partecipato al progetto per passione (con studi e ricerche extra-lavorativi).

Descrizione

Dalla presentazione dell’Album di TreviAmbiente – I edizione anno 2006

TreviAmbiente, l’album (edizione 2006): titolo più appropriato non poteva essere pensato per rappresentare pienamente questo nuovo lavoro con il quale gli Autori hanno voluto valorizzare la conoscenza del nostro territorio e arricchire la nostra offerta museale. Guardando la sequenza di belle immagini che accompagna questo lavoro, la reazione più immediata è di meraviglia e di stupore verso le tante cose belle ed interessanti che la nostra terra è in grado di offrire ai visitatori più attenti e sensibili. Un’abbondanza e molteplicità di ricchezze ambientali troppo spesso sottovalutate da noi stessi che vi abitiamo: un dono prezioso da offrire al visitatore desideroso di conoscere il nostro territorio. Osservando le molteplici prospettive offerte da “TreviAmbiente”, ci accorgiamo che le bellezze storiche, architettoniche e artistiche non sono le uniche ric- chezze di cui vantarci. A queste fa da co- rollario un paesaggio ricco di tesori nascosti, di scorci mozzafiato, di peculiarità naturalistiche, anche rare ed endemiche, che rendono unico ed incomparabile l’ambiente che ci circonda. Così accanto alle chiesette di campagna e alle edicole sacre, talora dall’inestimabile valore storico ed architettonico, troviamo la suggestione di torrenti e piccoli stagni di grande importanza naturalistica, di aree vallive dove è possibile ripercorrere la storia secolare dell’uomo abitante, indissolubilmente legata all’ambiente e alle coltivazioni del territorio, di stupendi paesaggi di montagna, ricchi di praterie e di boschi. Ritroviamo, ben descritti e sapientemente raccontati per immagini, i luoghi dove quei prodotti, che sono le tipicità del territorio, traggono origine e forza, riuscendo così a coglierne il grande valore strategico, anche per lo sviluppo economico del nostro comune. Comprendiamo, infine, che il cammino di scoperta, di conoscenza e di valorizzazione di ciò che rende unica la nostra terra e comune la nostra identità di cittadini di Trevi è appena iniziato, ma questo lavoro già ci fa assaporare, con dovizia di informazioni e copiosità di aspetti, la sorprendente ricchezza che caratterizzerà ogni singolo passo di questo viaggio affascinante, che certo non mancheremo di percorrere insieme.

Giuliano Nalli Sindaco di Trevi

Il progetto TreviAmbiente è un itinerario di ricerca e conoscenza, un percorso di grande interesse per comprendere l’ambiente di Trevi e della Valle Umbra meridionale, con rimandi continui tra storia, natura e tradizioni.

TreviAmbiente nasce dalla volontà dell’Amministrazione comunale di Trevi di realizzare una vetrina per valorizzare le proprie eccellenze, co-finanziata dal GAL Valle Umbra e Sibillini nell’ambito dei progetti d’iniziativa comunitaria Leader plus.

Scaturisce da un’idea di Giampaolo Filippucci, Alvaro Paggi, Danilo Rapastella e Tiziana Ravagli, progettata e realizzata, anche graficamente, dagli stessi ideatori.

È il frutto dei risultati di oltre 20 anni di studi ed osservazioni sul territorio, dalla dorsale montuosa del Serano-Brunette sino alla pianura della Valle Umbra meridionale, e della pubblicazione di due volumi Trevi quattro passi tra storia e natura di T. Ravagli e G. Filippucci, 1997, e Trevi de planu – arte, storia, natura, usanze e tradizioni della valle trevana, di T. Ravagli, G. Filippucci e A. Paggi, 2001, editi a cura dell’Associazione Pro Trevi e del Comune di Trevi.

Come

Pubblicazione non più disponibile.

Non disponibile.

Preferenze sulla Privacy

Quando visitate il nostro sito web, esso può memorizzare informazioni attraverso il vostro browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla Privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla vostra esperienza sul nostro sito web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Clicca per abilitare/disabilitare Google Analytics tracking code
Clicca per abilitare/disabilitare Google Fonts
Clicca per abilitare/disabilitare Google Maps
Clicca per abilitare/disabilitare video embeds
Cookie Policy e Preferenze sulla Privacy
Il nostro sito web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definite le vostre preferenze sulla privacy e/o acconsentite all'uso dei cookie.