Search
Generic filters
Solo parole esatte
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto
Filter by Custom Post Type

TreviAmbiente, WEBCD – edizione 2006 (*)

1024 705 MontagneAperte
  • 1

Grafica di Danilo Rapastella, Tiziana Ravagli, Giampaolo Filippucci

Grafica di Danilo Rapastella, Tiziana Ravagli, Giampaolo Filippucci

Titolo: TreviAmbiente, WEBCD – edizione 2006
A cura di: Tiziana Ravagli, Giampaolo Filippucci, Alvaro Paggi, Danilo Rapastella
Immagini di: Giampaolo Filippucci, Tiziana Ravagli e altri
Progettazione grafica: Danilo Rapastella, Tiziana Ravagli, Giampaolo Filippucci
Editore: Comune di Trevi, GAL Valle Umbra e Sibillini
Anno di pubblicazione:2006
Descrizione fisica: confezione CDRom slim, 19×13 cm

Pubblicazione realizzata con la collaborazione di dipendenti della Comunità montana, che hanno partecipato al progetto per passione (con studi e ricerche extra-lavorativi).

Descrizione

Il progetto TreviAmbiente nasce da un’idea di Giampaolo Filippucci, Alvaro Paggi, Danilo Rapastella e Tiziana Ravagli, progettata e realizzata dagli stessi ideatori. Si compone di una mostra permanente, di un web-CD e di pagine web sull’ambiente di Trevi e della Valle Umbra meridionale.

L’indirizzo del sito è www.treviambiente.it. Scaturisce dai risultati di oltre quattordici anni di studi ed osservazioni nel territorio trevano e della Valle Umbra meri- dionale, a partire dalla dorsale montuosa del Serano-Brunette sino alla pianura, e dalla pubblicazione di due volumi “Trevi quattro passi tra storia e natura” di Ravagli T. e Filippucci G., 1997, e “Trevi de planu – arte, storia, natura, usanze e tradizioni della valle trevana”, di Ravagli T., Filippucci G. e Paggi A., 2001, editi a cura dell’Associazione Pro Trevi.

Per la realizzazione del web-CD e del sito web sono state realizzate oltre 1200 immagini scattate nel territorio trevano e della Valle Umbra meridionale ad opera di Giampaolo Filippucci e Tiziana Ravagli (Archivio T&P Herbarium@Trevi).

Tra gli altri autori delle fotografie ricordiamo: Fabrizio Cicio e Guenda Camilla Piccardi. Le fotografie degli uccelli sono state gentilmente concesse dalla LIPU, qualche immagine è stata scaricata da siti internet (priva di copyright). La “Volpe” è di Stoobaker, tratta dal sito “Immagini dal mondo”. La grafica web è di Danilo Rapastella, i testi sono di Tiziana Ravagli e Giampaolo Filippucci con la collaborazione di Alvaro Paggi.

Gli Autori di TreviAmbiente ringraziano: • l’Associazione Pro Trevi, • il Prof. Federico Venturi, Associato di Paleontologia – Università degli Studi di Perugia, per la collaborazione scientifica alle pagine “Gli Ammoniti del Serano”, • Alfiero Pepponi, Coordinatore per l’Umbria della LIPU, Lega Italiana Protezione Uccelli, per la collaborazione scientifica alle pagine “I cieli di Trevi”, • Paolo Mazzei, webmaster di www.leps.it, per la collaborazione scientifica alle pagine sugli insetti e sugli altri animali di “Trevi: quattro passi tra storia e natura”, • il G.I.R.O.S., Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee, e in particolare Mauro Biagioli, Direttore di GIROS Notizie, per gli utili consigli negli studi condotti sulle orchidee spontanee del territorio trevano e della Valle Umbra meridionale, • il Prof. Alessandro Menghini, Dipartimento di Biologia Vegetale – Università degli Studi di Perugia, per la collaborazione scientifica al lavoro, con particoilare riferimento alle pagine “Erbe velenose del territorio di Trevi e della Valle Umbra meridionale”.

Il progetto TreviAmbiente è un itinerario di ricerca e conoscenza, un percorso di grande interesse per comprendere l’ambiente di Trevi e della Valle Umbra meridionale, con rimandi continui tra storia, natura e tradizioni.

TreviAmbiente nasce dalla volontà dell’Amministrazione comunale di Trevi di realizzare una vetrina per valorizzare le proprie eccellenze, co-finanziata dal GAL Valle Umbra e Sibillini nell’ambito dei progetti d’iniziativa comunitaria Leader plus.

Scaturisce da un’idea di Giampaolo Filippucci, Alvaro Paggi, Danilo Rapastella e Tiziana Ravagli, progettata e realizzata, anche graficamente, dagli stessi ideatori.

È il frutto dei risultati di oltre 20 anni di studi ed osservazioni sul territorio, dalla dorsale montuosa del Serano-Brunette sino alla pianura della Valle Umbra meridionale, e della pubblicazione di due volumi Trevi quattro passi tra storia e natura di T. Ravagli e G. Filippucci, 1997, e Trevi de planu – arte, storia, natura, usanze e tradizioni della valle trevana, di T. Ravagli, G. Filippucci e A. Paggi, 2001, editi a cura dell’Associazione Pro Trevi e del Comune di Trevi.

Come

Pubblicazione non più disponibile.

  • Biblioteca “Montagne di Libri” c/o Comunità Montana dei Monti Martani, Serano e Subasio – via A. Busetti 28 (già via dei Filosofi 89) – Spoleto – PG

Il contenuto del webCD è raggiungibile dalla pagina index.html.

È possibile scaricare il file ISO per poter montare e/o masterizzare il CD-Rom originale.

Preferenze sulla Privacy

Quando visitate il nostro sito web, esso può memorizzare informazioni attraverso il vostro browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla Privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla vostra esperienza sul nostro sito web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Clicca per abilitare/disabilitare Google Analytics tracking code
Clicca per abilitare/disabilitare Google Fonts
Clicca per abilitare/disabilitare Google Maps
Clicca per abilitare/disabilitare video embeds
Cookie Policy e Preferenze sulla Privacy
Il nostro sito web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definite le vostre preferenze sulla privacy e/o acconsentite all'uso dei cookie.