A Davos presentato il report degli atenei Yale e Columbia con le pagelle GREEN assegnate agli stati del mondo: prima la Svizzera, l’Italia in sedicesima posizione

1024 768 Zon@Ambiente
  • 0
È appurato che l’Italia debba migliorare in tema di ambiente e salute, soprattutto per quanto riguarda la bontà dell’aria che si respira in città e anche nei pressi dei grandi centri urbani. Tutto ciò fa sì che il nostro Belpaese, nella classifica degli stati GREEN, redatta dalle università americane di Yale e della Columbia, si attesti al sedicesimo posto in classifica. Prima, come anticipato, è la Svizzera, seconda la Francia… Dopo di noi, tuttavia, anche Paesi Bassi, Canada e Stati Uniti (che si piazza in ventisettesima posizione)… L’imperativo comunque e sempre è MIGLIORARE!!! La salute è un bene primario, INSOSTITUIBILE!!!

CLICCA QUI PER IL REPORT

Sostenibilità, le pagelle green: Svizzera al top, Italia 16esima

SVIZZERA patria del green. E’ il Paese incoronato dall’ Environmental Performance Index, EPI, presentato al World Economic Forum di Davos e stilato in base all’indice di sostenibilità. In Europa brillano anche Francia, Danimarca, Malta, Svezia. Mentre Norvegia, Belgio restano indietro, con l’Italia sedicesima per la pessima qualità dell’aria urbana e dei trasporti pubblici.

Svizzera regina verde, Italia 16/a al mondo su sostenibilità – Ambiente & Energia

(ANSA)

Preferenze sulla Privacy

Quando visitate il nostro sito web, esso può memorizzare informazioni attraverso il vostro browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla Privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla vostra esperienza sul nostro sito web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Clicca per abilitare/disabilitare Google Analytics tracking code
Clicca per abilitare/disabilitare Google Fonts
Clicca per abilitare/disabilitare Google Maps
Clicca per abilitare/disabilitare video embeds
Cookie Policy e Preferenze sulla Privacy
Il nostro sito web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definite le vostre preferenze sulla privacy e/o acconsentite all'uso dei cookie.