Le antiche faggete italiane sono Patrimonio dell’Umanità – UNESCO

978 400 Zon@Ambiente
  • 0

Un premio a quegli alberi di 600 anni: le faggete vetuste italiane sono Patrimonio dell’Umanità

HANNO dovuto attendere 600 anni per essere ”premiate”. Le faggete vetuste sono la casa di una straordinaria biodiversità e finalmente anche quelle italiane sono state ufficialmente riconosciute come patrimonio Unesco dell’Umanità. Le foreste di faggi che da centinaia di anni (alcune anche da sei secoli) popolano i nostri boschi, si uniscono ora a quelle di altre zone d’Europa, dopo la decisione presa dall’Unesco venerdì scorso a Cracovia.

Preferenze sulla Privacy

Quando visitate il nostro sito web, esso può memorizzare informazioni attraverso il vostro browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla Privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla vostra esperienza sul nostro sito web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Clicca per abilitare/disabilitare Google Analytics tracking code
Clicca per abilitare/disabilitare Google Fonts
Clicca per abilitare/disabilitare Google Maps
Clicca per abilitare/disabilitare video embeds
Cookie Policy e Preferenze sulla Privacy
Il nostro sito web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definite le vostre preferenze sulla privacy e/o acconsentite all'uso dei cookie.