Le antiche faggete italiane sono Patrimonio dell’Umanità – UNESCO

978 400 Zon@Ambiente
  • 0

Un premio a quegli alberi di 600 anni: le faggete vetuste italiane sono Patrimonio dell’Umanità

HANNO dovuto attendere 600 anni per essere ”premiate”. Le faggete vetuste sono la casa di una straordinaria biodiversità e finalmente anche quelle italiane sono state ufficialmente riconosciute come patrimonio Unesco dell’Umanità. Le foreste di faggi che da centinaia di anni (alcune anche da sei secoli) popolano i nostri boschi, si uniscono ora a quelle di altre zone d’Europa, dopo la decisione presa dall’Unesco venerdì scorso a Cracovia.