PARLIAMO DI ALIMENTAZIONE

220 229 Zon@Ambiente
  • 0

alimentazGEN
Anche se un po’ piovosa, sta ormai arrivando la bella stagione, caratterizzata dal risveglio della natura e dalla produzione di verdure e frutta di tutti i tipi, ed è sicuramente tempo di diete.

In generale con l’alimentazione si assumono gli elementi nutrizionali quotidianamente necessari. Una dieta equilibrata può conferire un adeguato apporto di minerali, vitamine e proteine per un contenuto calorico medio di circa 1200 kcal al giorno; nel caso si svolga qualche attività sportiva è necessario un ulteriore apporto calorico per coprire il fabbisogno energetico legato all’esercizio fisico.

La piramide alimentare fornisce un’indicazione generale sulla corretta composizione di una dieta: si evidenzia l’importanza data a cereali, frutta e verdura che costituiscono la base strutturale quotidiana della dieta, mentre gli alimenti ricchi in proteine (pesce, carni bianche, uova e derivati dal latte) si trovano in una fascia intermedia a frequenza settimanale, infine i dolci, ma soprattutto le carni rosse, sono posti in alto come cibi ad assunzione pressochè mensile.

A questa schematica distribuzione possono essere apportate variazioni individuali che dipendono essenzialmente dal fabbisogno calorico giornaliero e che sono legate essenzialmente all’attività fisica svolta e, più semplicemente, al metabolismo di un soggetto: un atleta consumerà quantità elevate di carboidrati (cereali) e proteine soprattutto in caso di intensa attività sportiva.

Atleti impegnati in sport faticosi possono avere la necessità di una dieta di 4.000 kcal/giorno, comprendente anche adeguate quantità di vitamine, minerali e proteine. Prima di una gara sarà fondamentale assumere cibi altamente digeribili e prontamente disponibili come i carboidrati, poveri di lipidi (grassi) e proteine, facendo attenzione al fatto che per la completa digestione e per l’assorbimento del pasto occorrono circa 3 ore. Nel recupero post attività sarà importante l’assunzione di bevande reidratanti in grado di ripristinare anche il livello dei minerali perduti per la sudorazione.

Da queste schematiche informazioni risulta evidente l’importanza della qualità nella scelta del cibo e l’attenzione che dobbiamo porre all’atto dell’acquisto, informandoci sulle modalità di produzione e sulla provenienza degli alimenti, e preferendo prodotti naturali e di stagione, a filiera corta. 

tratto da:  www.tuttocalciatori.it

Se vuoi saperne di più clicca qui

Foto:  www.schoolmate.it  progetto alimentazione

 

Preferenze sulla Privacy

Quando visitate il nostro sito web, esso può memorizzare informazioni attraverso il vostro browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla Privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla vostra esperienza sul nostro sito web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Clicca per abilitare/disabilitare Google Analytics tracking code
Clicca per abilitare/disabilitare Google Fonts
Clicca per abilitare/disabilitare Google Maps
Clicca per abilitare/disabilitare video embeds
Il nostro sito web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definite le vostre preferenze sulla privacy e/o acconsentite all'uso dei cookie.