Search
Generic filters
Solo parole esatte
Cerca nel titolo
Cerca nel contenuto

Risorse aperte. 5 anni di MONTAGNE DI LIBRI

722 1024 MontagneAperte
  • 1

Pagine-da-Libretto-5-anni-MdiL_copertina-web

Titolo: Risorse aperte. 5 anni di MONTAGNE DI LIBRI  Sottotitolo: L’educazione non formale nel sistema integrato della formazione
A cura di: Tiziana Ravagli, Danilo Rapastella – Servizio Staff Informatizzazione, Comunicazione e Cultura della Comunità montana, Simonetta Bandini – Legambiente Spoleto
Progettazione grafica: Danilo Rapastella, Tiziana Ravagli,
Editore: Comunità Montana dei Monti Martani, Serano e Subasio, Legambiente Spoleto – (collezione happy hours della collana Montagne di Libri) [100 copie, stampato in proprio]
Anno di pubblicazione: 2010
Descrizione fisica: 44 pagine, rilegato 2 punti metallici, autocopertinato, illustrato, 21×15 cm

Descrizione

Dalla presentazione del Commissario liquidatore della Comunità Montana dei Monti Martani, Serano e Subasio,  Giuliano Nalli

In un momento di profonde riforme amministrative endoregionali, così particolare e difficile anche per la storia economica del nostro Paese, colgo l’occasione di questa breve presentazione per essere ancora una volta propositivo; la fine di uno o più soggetti istituzionali, infatti, non può e non deve essere l’oblio di competenze e professionalità che nel tempo le Amministrazioni hanno saputo valorizzare e mettere a sistema in tanti campi, a favore di tutto il territorio.
Nell’universo amministrativo della Valle Umbra, tra le tante eccellenze figura sicuramente la proposta culturale costruita, simbolicamente, intorno alla biblioteca “Montagne di Libri”: presidio per la cultura ambientale e territoriale, iniziativa nata con l’obiettivo di favorire la partecipazione dei cittadini a scelte eque e sostenibili, partendo dai bambini con i tanti progetti di educazione ambientale realizzati a favore delle scuole di tutto il comprensorio comunitario, per finire con i momenti formativi presso l’Università della terza età.
In questo ambito, è interessante ricordare come la comunicazione e la cultura ambientale siano servizi di pubblica utilità, necessari per promuovere cambiamenti sociali nell’interesse della collettività e dei singoli individui che la compongono, essenziali per assicurare un alto consenso sociale, che a sua volta è elemento indispensabile per rendere concrete le azioni proposte.
La biblioteca “Montagne di Libri” è da oltre cinque anni l’anima della comunicazione e della cultura ambientale della Comunità Montana, e ancora prima lo è stato il Centro di educazione ambientale di Capezzano, sempre con la collaborazione fondamentale di Legambiente Spoleto.
Con la biblioteca, la Comunità Montana ha sostenuto le scuole con laboratori e percorsi didattico-scientifici, si è aperta ai cittadini con tante iniziative a favore dell’ambiente, ha messo a disposizione della collettività la sede per gli eventi e le manifestazioni che hanno ruotato intorno alla biblioteca stessa e ai vari progetti che, nel tempo, ha saputo costruire per essere a tutto tondo “centro risorse” per la collettività.
Tra i tanti progetti concretizzati, mi fa piacere ricordare la collana editoriale “Montagne di Libri” e i piccoli progetti editoriali inseriti nella collezione “Montagne di Libri [happy hours]”, ma anche lo sportello ambientale “Zon@Ambiente” e il sistema di consultazione di dati geografici e cartografici e di partecipazione alle informazioni territoriali denominato “Montagne Aperte 2.0” e, in particolare, la profonda integrazione reciproca che fa di questi progetti un network a sostegno della governance ambientale locale.
Come è ben noto, le Comunità Montane umbre, con il 2012, giungono alla fine della loro storia; a tutti noi che a vario titolo abbiamo partecipato a questo percorso amministrativo resta comunque la consapevolezza di avere lavorato sempre per i cittadini e la collettività e la certezza di lasciare un’eredità di notevole interesse che potrà essere raccolta da chi istituzionalmente ci dovrà seguire.
Termino queste righe con un ringraziamento: lo rivolgo a tutti i dipendenti della Comunità Montana e a Legambiente Spoleto che negli anni sono stati l’anima del progetto “Montagne di Libri”, con l’augurio che questa iniziativa, nata per ricordare e festeggiare i primi cinque anni di attività della biblioteca ma con un occhio consapevole ai nuovi progetti, sia solo un primo tassello del futuro che ci apprestiamo a costruire, ancora una volta insieme.

La biblioteca Montagne di Libri è nata per essere:

  • un centro di documentazione con materiale informativo su temi ambientali ed ecologici, su metodologia e didattica per l’educazione ambientale
  • un laboratorio di lettura, per sviluppare il gusto di leggere
  • un luogo di crescita culturale del territorio
  • un punto d’incontro, d’informazione e formazione sull’ambiente e lo sviluppo equo e sostenibile per l’intero comprensorio comunitario
  • un centro di riferimento per la cooperazione interbibliotecaria, per la promozione di forme di collaborazione e cooperazione con altre biblioteche, archivi, centri culturali che potranno attuarsi attraverso apposite convenzioni e accordi di programma
  • un luogo d’incontro privilegiato tra cittadino e istituzioni, volto alla costruzione di un nuovo modello di partecipazione, attraverso la custodia e la valorizzazione di documenti e testimonianze riguardanti il territorio e la comunità, per trasmettere la memoria storica ed ambientale di questi luoghi

I volumi della collana Montagne di Libri e i piccoli (tascabili) prodotti della collezione happy hours rappresentano un modo nuovo per avvicinarsi alle bellezze di questa regione: una lettura piacevole e stimolante, ricca di spunti inediti e coinvolgenti, che consente di gustare appieno quelle fragranze e quei sapori che rendono unici e incomparabili il nostro ambiente e il nostro territorio.

Happy hours e buon cammino a tutti!

Come

Pubblicazione non più disponibile.

  • Biblioteca “Montagne di Libri” c/o Comunità Montana dei Monti Martani, Serano e Subasio – via A. Busetti 28 (già via dei Filosofi 89) – Spoleto – PG
Preferenze sulla Privacy

Quando visitate il nostro sito web, esso può memorizzare informazioni attraverso il vostro browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla Privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla vostra esperienza sul nostro sito web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Clicca per abilitare/disabilitare Google Analytics tracking code
Clicca per abilitare/disabilitare Google Fonts
Clicca per abilitare/disabilitare Google Maps
Clicca per abilitare/disabilitare video embeds
Cookie Policy e Preferenze sulla Privacy
Il nostro sito web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definite le vostre preferenze sulla privacy e/o acconsentite all'uso dei cookie.