Croce di Roccafranca – Sellano

1024 685 Itinerari e Luoghi
  • 3

Itinerario: da Croce di Roccafranca (m 1050 s.l.m.) a Sellano (m 640 s.l.m.)
Numerazione CAI: 587 
Distanza: 20,1 km
Dislivello salita: 535 m
Dislivello discesa: 945 m
Tempo: 6 ore circa
Difficoltà: E
Rilevatore: Gabriele Finamondi
Autore della scheda: Gabriele Finamondi, Tiziana Ravagli, Giampaolo Filippucci

Questo itinerario è stato pubblicato nel progetto SENTIERI DI MEZZO
Ringraziamo Gabriele Finamondi per avere messo a disposizione di questo progetto i suoi ‘appunti di viaggo’ e il rilevamento dell’itinerario. Clicca qui e sarai indirizzato al blog di Gabriele dedicato all’escursionismo: trekkingfoligno.blogspot.it

L’itinerario inizia dal paese di Croce di Roccafranca.
A sinistra della chiesetta dedicata a San Cristoforo (33 T 329322 4756082 | 12.908133, 42.938263 | quota m 1050 s.l.m.), si prende la carrareccia che scende lungo il fosso Valicorno, fino a incrociare la strada che collega Forfi a Caposumigiale.
Al bivio si prende a sinistra. Prima di arrivare alla chiesetta di San Lorenzo, si può visitare la grotta del beato Giolo (33 T 330066 4755192 | 12.917516, 42.930420 | quota m 900 s.l.m., tempo 40 minuti) che si raggiunge in breve tempo. Si prosegue per carrozzabile fino al bivio nei pressi di Caposumigiale; qui si svolta a sinistra e si procede fino a Roccafranca.
Pervenuti all’antico borgo, oggi disabitato, si scende su sterrata fino al letto del fiume Vigi (tempo 90 minuti).
Si oltrepassa il ponte e si risale il versante opposto, fino all’abitato di Rasenna (tempo 70 minuti).
Al bivio si svolta a destra e si prende la seconda a sinistra, tagliando il tornante della strada; si attraversa, quindi, la via asfaltata (33 T 333309 4755428 | 12.957163, 42.933260 | quota m 962 s.l.m.) e si sale seguendo la carrareccia, sita di fronte, che conduce sui colli tra Rasenna e Peneggi.
Giunti in prossimità di un abbeveratoio, si procede verso ovest, superando la collina.
Al primo bivio si prosegue a sinistra, al secondo a destra, fino a raggiungere la sterrata che scende a Peneggi (tempo 1 ora). Si aggira il monte omonimo (bivio 33 T 332128 4754043 | 12.943113, 42.920536 | quota m 915 s.l.m.) e si arriva a San Giuseppe.
Si passa l’abitato e si scende verso il fosso delle Rote.
Si svolta a destra fino a incrociare il fiume Vigi e si segue in discesa la valle omonima.
Si lasciano a sinistra sia il laghetto per la pesca sportiva, sia la pizzeria e si arriva, infine, al bivio con la vecchia strada. Con questa si raggiunge, in breve e facilmente, il centro abitato di Sellano (tempo 80 minuti).

Download itinerario

L’itinerario può essere scaricato per utilizzarlo con i dispositivi GPS, le applicazioni GPS dei dispositivi Android, iOS, ecc., e per elaborarlo con i più diffusi software GIS.

Prima di intraprendere ogni nuovo cammino, ti invitiamo a leggere le 'AVVERTENZE PER L’USO DEI PERCORSI PROPOSTI'.

Il modello di rappresentazione dell'itinerario derivante da Google Maps sopra visualizzata può differire nella lunghezza rispetto a quanto rilevato sul terreno. Per questo ti invitiamo a fare riferimento ai dati tecnici della scheda.

Preferenze sulla Privacy

Quando visitate il nostro sito web, esso può memorizzare informazioni attraverso il vostro browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla Privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla vostra esperienza sul nostro sito web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Clicca per abilitare/disabilitare Google Analytics tracking code
Clicca per abilitare/disabilitare Google Fonts
Clicca per abilitare/disabilitare Google Maps
Clicca per abilitare/disabilitare video embeds
Cookie Policy e Preferenze sulla Privacy
Il nostro sito web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definite le vostre preferenze sulla privacy e/o acconsentite all'uso dei cookie.