Trevi, Cannaiola, Sant’Antonio Abate

727 636 Itinerari e Luoghi
  • 1

Lungo via Sant’Angelo nuovo, all’incrocio con via Montepulciano, non lontana dal santuario dedicato al Beato Pietro Bonilli, incontriamo la chiesetta seicentesca di Sant’Antonio Abate.

Questo edificio fu fatto edificare nel 1660 dal parroco don Flaminio Renzi.
Ha un solo altare dedicato al Santo titolare e sulla parete era presente un quadro che ci ricorda don Bonilli: «[…] orridamente rappresenta la Vergine, S. Antonio e S. Filippo Neri […]».

Note bibliografiche
Preferenze sulla Privacy

Quando visitate il nostro sito web, esso può memorizzare informazioni attraverso il vostro browser da servizi specifici, di solito sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla Privacy. Vale la pena notare che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla vostra esperienza sul nostro sito web e sui servizi che siamo in grado di offrire.

Clicca per abilitare/disabilitare Google Analytics tracking code
Clicca per abilitare/disabilitare Google Fonts
Clicca per abilitare/disabilitare Google Maps
Clicca per abilitare/disabilitare video embeds
Il nostro sito web utilizza i cookie, principalmente da servizi di terze parti. Definite le vostre preferenze sulla privacy e/o acconsentite all'uso dei cookie.